Guida al Risarcimento: falso o errato attestato di certificazione energetica dell'abitazione
L'Attestato di Prestazione Energetica degli edifici (APE) diventato obbligatorio con il D.P.R. 59 del 02/04/2009 e ha stabilito che ogni abitazione in caso di compravendita o affitto deve essere corredata da un attestato che ne certifichi il consumo d'energia per il riscaldamento, il rinfrescamento e la produzione di Acqua Calda Sanitaria (ACS), questo per consentire di scegliere tra gli edifici pi efficienti in modo consapevole, quello in cui coster meno viverci, visto che il costo energetico in continua crescita.
L'obbligo di APE esteso anche agli annunci di compravendita o affitto che devono riportare la classe energetica d'appartenenza dell'edificio.
Se dopo aver acquistato o preso in affitto un'abitazione promessa in una Classe Energetica ritenuta buona, che poi in realt risulta gelida d'inverno e molto calda d'estate o che comunque ha costi di riscaldamento e climatizzazione eccessivi rispetto a quanto si poteva desumere dall'Attestato di presentazione energetica, probabilmente siete stati truffati.

CASA in CLASSE A+: Se vi sembra che la vostra casa consumi molto di pi di quanto si pu desumere dal suo Attestato di Certificazione Energetica potete richiedere un Check up Energetico dell'edificio per fare un azione risarcitoria per danni a chi ve l'ha venduta.

Come detto l'attestato di prestazione energetica obbligatorio per le nuove costruzioni, per quelle esistenti in caso di ristrutturazione e per quelle oggetto di compravendita o locazione.

Se l'intento nobile della legge era quello di consentire da un lato agli utenti di poter scegliere abitazioni migliori e pi efficienti e dall'altro lato incentivare il rinnovamento del mercato immobiliare per renderlo pi eco sostenibile, purtroppo tuttavia, vari fattori hanno inciso sulla reale attendibilit dei certificati energetici.

Va detto che la mancanza di controlli e sanzioni nei confronti dei certificatori energetici non li esime dal rispondere dei danni economici arrecati a terzi per il loro operato.

Se si comprata una casa nuova, a rispondere dei danni dovuti ad una falsa certificazione energetica, oltre al certificatore, ne deve rispondere anche il costruttore, il progettista dell’isolamento termico e degli impianti nonché il Direttore dei Lavori.

Il nostro studio, specializzato nelle richieste di risarcimento per certificazioni di prestazioni energetiche errate o false, avvalendosi della consulenza di vari Ingegneri esperti nella redazione di perizie che attestino la reale classificazione energetica dell'immobile.


Dr. Sabatino Quatraccioni


Novità inserita il 30 Ottobre 2015



SCOPRI LE ALTRE NOVITA'
AGENZIA ONLINE
APRI UNA PRATICA

PERCHÈ SCEGLIERE LEGAL INSURANCE?

Recensioni

  • A distanza di poco più di un anno, a conclusione dell'intera vicenda, voglio consigliare a tutti lo Studio Legal Insurance per la competenza e la professionalità con cui ha gestito il mio caso.
    — Antonio
  • Il Dott. Sabatino Quatraccioni è una persona splendida e preparatissima, nonchè disponibile nei confronti dei suoi clienti.
    — Marco

Newsletter