Muore dopo l'incidente, la figlia accusa: "Coperte le buche"
20 Aprile 2016 - 13:49
Non ce l’ha fatta Corrado Cugini, il fidentino di 62 anni, rimasto ferito lunedì pomeriggio in un incidente accaduto nella frazione di Santa Margherita, durante un'escursione con il cugino. Corrado Cugini era a bordo di una Vespa: dopo Monfestone hanno affrontato - erano sue due mezzi diversi - la discesa che porta all’osteria del Sole. E' la figlia dello scomparso, Isabella, a raccontare quello che è successo: «Poco prima della fine della discesa, mio padre è entrato in una delle profonde buche disseminate sull'asfalto, ha perso il controllo della Vespa ed ed è stato sbalzato sull'asfalto vicino al fossato restando privo di sensi. La Vespa ora è sotto sequestro».
Sul posto si sono portate l’ambulanza e l’automedica. Ai primi soccorritori le condizioni dell’uomo sono apparse subito disperate. Tanto che è stato richiesto anche l’intervento dell’elicottero del 118 di Parma Soccorso. Il medico rianimatore ha prestato le prime cure sul posto a Cugini e dopo averlo stabilizzato e intubato, ne ha disposto il trasferimento all’ospedale Maggiore di Parma. Il fidentino, che è stato subito trasferito nel reparto di Rianimazione e che non ha mai ripreso conoscenza, è spirato nel pomeriggio di ieri. La salma molto probabilmente nei prossimi giorni verrà sottoposta ad autopsia.
Isabella Cugini ieri, nel tardo pomeriggio, si è recata sul luogo dell'incidente: «E ho riscontrato un fatto che definisco inumano e abominevole, privo di qualsiasi integrità umana ed etica: le buche, fotografate da mia madre lunedì subito dopo l'incidente (e che sono già state la causa di altri incidenti, come ci hanno riferito gli abitanti della zona) erano state inaspettatamente riempite di catrame. Era ancora fresco! Sono disgustata: questo intervento rende doppiamente tragica la fine di mio padre».

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

http://www.gazzettadiparma.it/video/fidenza/348892/Fidenza--buche-riempite-dopo-l.html


Novità inserita il 26 Maggio 2016



SCOPRI LE ALTRE NOVITA'
AGENZIA ONLINE
APRI UNA PRATICA

PERCHÈ SCEGLIERE LEGAL INSURANCE?

Recensioni

  • A distanza di poco più di un anno, a conclusione dell'intera vicenda, voglio consigliare a tutti lo Studio Legal Insurance per la competenza e la professionalità con cui ha gestito il mio caso.
    — Antonio
  • Il Dott. Sabatino Quatraccioni è una persona splendida e preparatissima, nonchè disponibile nei confronti dei suoi clienti.
    — Marco

Newsletter