Caso Volkswagen, pronti al risarcimento!
Il caso Volkswagen e ormai ben noto a tutti,la casa automobilistica tedesca accusata dall'EPA statunitense (agenzia per la protezione ambientale) di aver installato sui motori dei veicoli Diesel Volkwagen Golf, Passat, Beatle e Jetta (modello non commercializzato in Europa) e Audi A3, prodotte fra il 2009 e il 2015, un software in grado di eludere i controlli sulle emissioni di monossido di azoto.
E' alquanto probabile che i veicoli "truccati"? siano stati immessi anche sul mercato europeo oltre che su quello statunitense, dal quale sono state gi ritirate 500.000 autovetture. In Europa la normativa sulle emissioni ancor pi severa rispetto a quella statunitense. Le prime stime indicano la cifra di 11 milioni di veicoli coinvolti nello scandalo.
Il Ministero dei Trasporti italiano ha avviato un'indagine per comprendere se anche sulle auto commercializzate in Italia dalla Volkswagen, tra il 2009 e il 2015, stato installato il software "incriminato" Nel caso in cui l'indagine accerti questi fatti tutti i proprietari di auto dei modelli sopra indicati potranno agire contro la casa automobilistica tedesca per chiedere un indennizzo per la pratica commerciale scorretta perpetrata e il risarcimento di ulteriori danni subiti.

Non resta che attendere l'esito delle indagini ministeriali. Ad oggi quel che certo che Volkswagen ha deciso di accantonare 6,5 miliardi di euro nel terzo trimestre per far fronte alle spese che deriveranno dalla vicenda.


Novità inserita il 10 Ottobre 2015



SCOPRI LE ALTRE NOVITA'
AGENZIA ONLINE
APRI UNA PRATICA

PERCHÈ SCEGLIERE LEGAL INSURANCE?

Recensioni

  • A distanza di poco più di un anno, a conclusione dell'intera vicenda, voglio consigliare a tutti lo Studio Legal Insurance per la competenza e la professionalità con cui ha gestito il mio caso.
    — Antonio
  • Il Dott. Sabatino Quatraccioni è una persona splendida e preparatissima, nonchè disponibile nei confronti dei suoi clienti.
    — Marco

Newsletter